Elezioni del Consiglio nazionale: ripartizione dei mandati

Alle elezioni del Consiglio nazionale del 2015 hanno vinto due vincitori: l’UDC, che è salito di 2,8 punti percentuali al 29,4%, e il «PLR.I Liberali Radicali», che ha guadagnato 1,3 punti (al 16,4%). Per l’UDC ci sono stati 11 mandati aggiuntivi (a 65) e per il PLR 3 mandati aggiuntivi (a 33).Nella parte perdente, i Verdi e il PBD hanno perso rispettivamente 1,4 e 1,3 punti percentuali di voti

Visualizza la carta nell’atlante

Ripartizione dei mandati

Parole chiave: Stato e Politica, Elezioni del Parlamento, Consiglio Nazionale, Politica
Estensione spaziale: Svizzera
Unità temporali: 1971, 1975, 1979, 1983, 1987, 1991, 1995, 1999, 2003, 2007, 2011, 2015, 2019

Elementi della carta: Aargau, Appenzell Ausserrhoden, Appenzell Innerrhoden, Basel-Landschaft, Basel-Stadt, Bern/Berne, Fribourg/Freiburg, Genève, Glarus, Graubünden/Grigioni/Grischun, Jura, Luzern, Neuchâtel, Nidwalden, Obwalden, Schaffhausen, Schwyz, Solothurn, St. Gallen, Thurgau, Ticino, Uri, Valais/Wallis, Vaud, Zug, Zürich